Dalai Lama: “La Via alla felicità nella vita di tutti i giorni”.

Ognuno di noi ha una determinata quantità di energia, che dobbiamo imparare a utilizzare in modo positivo per non sprecarla. Le energie ci permettono di lavorare con motivazione, ci permettono di avere un atteggiamento positivo per affrontare le situazioni quotidiane e ci permettono di sfruttare al massimo tutte le opportunità che ci si presentano. Solo noi abbiamo il potere di dominare le nostre energie e di accedere ad esse per utilizzarle ogni giorno. Tuttavia, ci sono alcuni agenti esterni e interni che possono interferire con i nostri livelli di energia, provocando una diminuzione della motivazione, dello stato d’animo e della produttività.

Le energie sono il segreto per raggiungere il successo e superare tutti gli ostacoli che troviamo lungo il nostro cammino. Tutti noi possiamo rinnovare ogni giorno le energie e sfruttarle al massimo per tirare fuori le nostre qualità, i nostri talenti e tutto ciò che ci permetterà di emergere come persone. Tenendo in considerazione che ogni persona è dotata di energie e che queste sono fondamentali per il suo sviluppo personale e professionale, il grande leader spirituale Dalai Lama ha definito i 10 “ladri di energia” che tutti dobbiamo conoscere per riuscire a dominare la nostra energia ed evitare che ci siano interferenze che ci impediscano di sfruttarla.

 

1. Allontanatevi dalle persone tossiche

“Lasciate andare le persone che vi cercano soltanto per condividere delle lamentele, storie disastrose, paure e giudizi sugli altri. Se sono alla ricerca di un sacco in cui buttare la spazzatura, fate sì che non sia la vostra mente.” Tutti siamo capaci di identificare le persone che apportano positività alla nostra vita e quelle che ci vogliono solo mettere i bastoni tra le ruote, impedendo che ci realizziamo per come vogliamo.

 

2. Saldate i debiti in tempo

Non c’è niente di meglio per la nostra tranquillità del sapere che non dobbiamo niente a nessuno e che nessuno ci deve niente. “Saldate i vostri debiti in tempo. E allo stesso tempo, esigete ciò che vi devono, oppure scegliete di lasciarlo andare, se credete che non vi verrà mai restituito.” Essere responsabili con i debiti ci aiuta a sentirci tranquilli nel rapporto con gli altri e con noi stessi. La cosa migliore è fare tutto il possibile per liberarci dai debiti e non doverci nascondere o vergognare per non averli pagati.

 

3. Mantenete le promesse

“Se non le avete mantenute, chiedetevi perché non l’avete fatto. Avete tutto il diritto di cambiare idea, chiedere scusa, compensare in un altro modo, rinegoziare o offrire un’altra alternativa a una promessa non mantenuta. Ma non deve essere un’abitudine. Il modo più facile per non dover mantenere una promessa che non volete realizzare è dire di NO sin dall’inizio.” Le promesse, per quanto siano piccole, possono avere molta importanza per le persone a cui le facciamo. Mantenerle ci rende delle persone migliori sia a livello personale che professionale.

 

4. Delegate ciò che non volete fare

“Nel limite del possibile, delegate o eliminate i compiti che preferite non svolgere, e dedicate il vostro tempo alle cose che vi rendono felici.” Non si tratta di fuggire dalle nostre responsabilità, ma di essere coscienti del fatto che alle volte la cosa migliore è assegnare quel compito a qualcuno che lo può fare meglio di noi o che può prendere il nostro posto quando non ci sentiamo nelle condizioni migliori per farlo. Questo ci ricorda anche che è importante portare a termine le cose che sono davvero significative nella nostra vita.

 

5. Riposate e agite

“Datevi il permesso di riposare se sentite di averne bisogno, e datevi il permesso di agire se siete davanti a un’opportunità.” Sia la natura che la nostra vita hanno diversi ritmi ogni giorno, e ognuno di noi deve sapere come affrontarli. Molto spesso non fermarci quando ne avremmo bisogno può essere un errore e, allo stesso tempo, non agire quando potremmo farlo può farci pentire in futuro.

 

6. Buttate via, raccogliete e organizzate

“Buttate via, raccogliete e organizzate: niente ruba più energie di uno spazio disordinato e pieno di cose del passato di cui non avete più bisogno.” Dalle cose fisiche fino a quelle spirituali, è molto importante buttare via ciò di cui non abbiamo più bisogno, lasciare indietro il passato e prendere con noi soltanto ciò che ci permette di organizzarci per vivere bene il presente e portare a compimento i nostri sogni futuri.

 

7. Prendetevi cura della vostra salute

“Date priorità alla salute: se la macchina del corpo non lavora al massimo delle sue potenzialità, non potrete fare molto. Concedetevi un po’ di riposo.” Non ci serve a nulla avere il lavoro migliore del mondo, tanti soldi e tutto ciò che desideriamo se non godiamo di buona salute e non ci prendiamo cura del nostro corpo. Per goderci la vita con le migliori energie, dobbiamo dedicare al corpo il tempo che merita, per disintossicarlo, meditare, ascoltarci, alimentarci bene, fare esercizio, rivolgerci al medico e fare tutto ciò che possiamo per godere di buona salute.

 

8. Affrontate le situazioni difficili

“Affrontate le situazioni tossiche che state sopportando, dal cercare di salvare un’amicizia o un rapporto familiare, al tollerare delle azioni negative del partner o dei vostri amici: prendete le risoluzioni necessarie.” Affrontare i problemi è il modo migliore per prendere coscienza delle cose e per non lasciare che peggiorino. Bisogna analizzare le situazioni e prendere decisioni in tempo, visto che rimandarle o ignorare i problemi ci può generare stress, difficoltà nel concentrarci e problemi più difficili da risolvere.

 

9. Accettate

“Accettate. Non si tratta di rassegnarsi, ma nulla vi fa perdere più energia del continuare a lottare e non accettare una situazione che non può cambiare.” Anche se abbiamo fiducia nel fatto che nulla è impossibile e la speranza è l’ultima a morire, a volte la vita ci mette di fronte a situazioni in cui dobbiamo accettare di non poter cambiare le cose. Accettare non significa smettere di lottare: quando accettiamo di non poter cambiare le cose, abbiamo sempre la possibilità di scegliere un piano B e cercare nuove opportunità.

 

10. Perdonate

“Perdonate, lasciate andare una situazione che vi sta causando dolore: potete sempre scegliere di abbandonare il dolore del ricordo.” Una delle fonti di energia più grande è l’amore, e imparare a perdonare. Anche se è vero che a volte la vita ci mette di fronte a situazioni che ci riempiono di rabbia, dolore, rancore e paura, che difficilmente riusciamo a superare. Tuttavia, quando decidiamo di non alimentare questi sentimenti e di iniziare a perdonare, tutto nella nostra vita migliora e con il tempo ci rendiamo conto che abbiamo fatto la scelta giusta. L’odio, il rancore e la rabbia sono sentimenti che non ci apportano nulla di buono e che possono portarci a prendere le decisioni sbagliate.

 

Recensione e sintesi

Gyatso Tenzin (Dalai Lama), La Mente Aperta. La Via alla felicità nella vita di tutti i giorni, Pickwick Libri, 2013

dalailama-1