Incontri divulgativi a Torino. Conoscere il pensiero di Carl Gustav Jung.

Il Centro Culturale Junghiano Temenos è formato da un gruppo di appassionati e studiosi
 junghiani animati dal desiderio di diffondere
e approfondire gli orientamenti della psicologia
 analitica.
 Promuove occasioni di contatto e confronto, 
avvalendosi della collaborazione di esperti
e noti professionisti del settore.
 Quello del Centro Culturale Junghiano Temenos 
è un percorso di ricerca per tutti coloro che 
sono interessati alle tematiche del profondo, un viaggio per chi è sul cammino della propria 
evoluzione personale.

Promuove degli incontri aperti a tutti coloro che sono interessati al pensiero junghiano. La trattazione dei temi è stata strutturata in modo da rispondere alle esigenze di un pubblico allargato, ovvero coloro che si avvicinano per la prima volta al pensiero junghiano, ma anche a coloro che, pur conoscendolo desiderano approfondire l’argomento.

Diffondere il pensiero junghiano ritenendolo di grande attualità ed utile al benessere individuale e universale. L’atteggiamento di cui si occupa il metodo junghiano infatti non è solamente un fenomeno mentale, ma anche morale. Rendere disponibile al grande pubblico il pensiero di Jung contribuisce quindi non solo ad innalzare il livello di consapevolezza dell’individuo, ma ad accrescerne anche il patrimonio morale; il che comporta l’irradiamento di benefici effetti anche sulla società in generale e sullo specifico collettivo di cui l’individuo fa parte.

Ogni incontro si occuperà di un tema caratteristico del pensiero di C G Jung e verrà condotto da un diverso professionista del settore.

Il Centro culturale Junghiano Temenos promuove un ciclo di incontri aperti a tutti coloro che sono interessati ad esplorare percorsi di comunicazione non verbale. Il non verbale è già un linguaggio. L’importante è comprenderlo, interpretarlo. Percepire ciò che non viene detto, ciò che è nascosto nelle pieghe dell’anima e fa fatica ad emergere. Molti sono i percorsi che permettono questa comunicazione.

Noi ne proponiamo alcuni. Ogni incontro si occuperà di un tema specifico e verrà condotto da un diverso professionista del settore.

……………………………………………………………………………………………

Incontri divulgativi a Torino

Biblioteca Civica Centrale in via della Cittadella 5

(La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli interessati)

……………………………………………………………………………………………..

Martedì 18 febbraio 2020 | ore 18,00

Migrazioni di civiltà.

Giulia Valerio, psicoterapeuta e analista junghiana di Verona

……………………………………………………………………………………………..

Martedì 24 marzo 2020 | ore 18,00

Sulle tracce di normalità e patologia nel disegno infantile e adolescenziale

Nunzia Tarantini, psicoterapeuta di orientamento junghiano e ricercatrice ARPA di Conversano BA

……………………………………………………………………………………………..

Martedì 28 aprile 2020 | ore 18,00

Sul disturbo di personalità Borderline

Marco Gay, psicoterapeuta e analista junghiano di Verona

……………………………………………………………………………………………..

Martedì 26 maggio 2020 | ore 18,00

Luce e Ombra dell’appartenenza nel processo di individuazione

Andrea Graglia, psicologo junghiano di Torino

Serena Iapichino, psicologa cognitivo-costruttivista di Torino

……………………………………………………………………………………………..

Per informazioni:

TEMENOS, Centro Culturale Junghiano
Via Venturi, 20 – 40053 Bazzano Bo

E-Mail: temenosjunghiano@virgilio.it
E-Mail: info@temenosjunghiano.com
Telefono: 051 830840 – Mob: 346 0867283
www.temenosjunghiano.com