Articoli della sezione Cinema



MillenniArts. Corto di Marinella Melegari

8 giovanissimi ragazzi si interrogano sull’impossibilità di non poter fare altro che seguire una propria inclinazione artistica. Scrivere, danzare, suonare, recitare, cantare, perché fare arte è un bisogno necessario dell’anima, è un richiamo al quale non si può non rispondere. Questo video indaga il mistero e ... continua

Corpus et Anima. Simbologia sapienziale e immaginario ipermoderno.

Il video vuole essere un contributo per la ricerca e la pratica in psicoterapia ispirato dal misterioso fenomeno dell’ “entanglement analitico”, che intreccia e unisce i destini di due anime, terapeuta e paziente, che, come due particelle dopo l’iniziale insaputa l’una dell’altra, incrociano i propri ... continua

Totò: tra la Persona e l’Anima. Omaggio al Principe nel cinquantenario della sua morte (1967-2017).

Ho questo ricordo infantile, vago come l'immagine di un sogno non ben definito: io, all'età di 6 o 7 anni, che, mentre sono intento nei miei giochi, sbircio la televisione davanti alla quale sono radunati i miei famigliari e rimango affascinato da uno strano personaggio ... continua

Il gioco simbolico: nell’intervallo tra il balocco e il mondo.

"Sulla spiaggia di mondi infiniti giocano i bambini", L. Tagore "Quando un bambino gioca sta sempre almeno un palmo sopra se stesso", L.S. Vygotskij "Si viveva, cosí, nell’intervallo  ch’è tra il balocco e il mondo", R. M. Rilke   Il significato che riveste il gioco infantile nello sviluppo è assolutamente centrale, a partire dai 15 mesi, per ... continua

Principi e ranocchi. Le fiabe di trasformazione e l’addomesticamento del mondo infero.

Le fiabe fanno bene. Con questa convinzione, che si potrebbe paradossalmente  sviluppare in foglietti illustrativi che prescrivano per ogni fiaba posologie e indicazioni terapeutiche (1), voglio leggere una delle tante fiabe di trasformazione del ciclo dello sposo animale, “Il principe ranocchio”. Queste fiabe raccontano di principi ... continua