Divulgazione

Temenos compie 10 anni !

Per Temenos (Centro Culturale Junghiano) il 2019 è un anno particolare perché segna una meta importante: 10 anni di attività divulgative e associative. Temenos infatti è nato nel 2009 da un gruppo di appassionati e studiosi animati dal desiderio di promuovere ... continua

Letizia Oddo: “L’inconscio fra reale e virtuale” di Moretti & Vitali.

Il libro di Letizia Oddo - scrive Giuseppe O. Longo nella prefazione  - è di interesse straordinario: indagando i rapporti tra corpo, mente, coscienza e inconscio attraverso il prisma sfaccettato delle tecnologie dell'informazione, si articola in una serie di considerazioni ... continua

Musica e analisi.

Dorme un canto in ogni cosa Che qua sogna senza fine, e a cantare prende il mondo, se la formula magica indovini. (Joseph von Eichendorff) Una sola nota di un solo uccello è meglio di milioni di parole. (Emily Dickinson) Artista è solo chi sa trasformare una soluzione in un enigma. (Karl ... continua

“La pratica analitica”. Andrea Graglia intervista Augusto Romano

Augusto Romano, grazie alla sua lunga esperienza di analista junghiano, ci racconterà oggi le riflessioni che ha maturato nel corso del tempo in merito al pensiero di C.G. Jung, con uno sguardo particolare proprio sulla pratica analitica. Proveremo a vedere se si può ... continua

Martin Kalff: “Ascoltando il corpo” di Moretti & Vitali.

Questo libro presenta il lavoro di ricerca e sperimentazione sul "Gioco della Sabbia" (Sandplay Therapy) di Martin Kalff e di un gruppo di terapeuti italiani che da più di 10 anni collabora con lui incontrandosi periodicamente nella sua casa sul ... continua

“L’attualità di Jung: il Libro Rosso”. Laura Briozzo intervista Murray Stein

Temenos has much appreciated the possibility to talk with Murray Stein about the actuality of the Red Book of Jung. The Red Book enters the field of analytical psychology belatedly, its publication in 2009 and in 2010 in Italian, yet it presents ... continua

“Il processo individuativo in tempi difficili” di Murray Stein.

Un tema della psicologia del profondo che potrebbe essere di comune interesse, a prescindere dalla cultura o dal ceto sociale, riguarda lo sviluppo psicologico e spirituale lungo l’intero corso della vita. Come forse sapete C. G. Jung è considerato il ... continua

“Jung analista per il 2000 e oltre”. Laura Briozzo intervista Antonio Vitolo.

Devo dire che la vastità degli argomenti su cui potrei dialogare con Lei è tale che mi limiterò inevitabilmente a focalizzare alcuni temi specifici. Partirò da una affermazione di Carl Gustav Jung nella sua biografia Ricordi, Sogni, Riflessioni - a cura I'd ... continua

“La funzione inferiore”. Gianluca Minella intervista Federico De Luca Comandini

Ci sono fiabe che hanno più o meno la stessa struttura. Un re ha tre figli, i primi due, quelli maggiori, sono i più amati e ammirati mentre il terzo è considerato un incapace, un folle, un inetto. A un ... continua

“Considerazioni attuali sull’Ombra”. Gianluca Minella intervista Marco Gay

Dialogheremo oggi intorno al “problema del male” e alla “dimensione distruttiva”, cercando di inquadrare questi temi misteriosi e complessi all’interno della prospettiva epistemologica junghiana, proprio nello spirito indicatoci da Jung che nel delineare i nuovi principi della psicoterapia ci richiama, ... continua

“Il mito della coscienza”: Andrea Graglia intervista Daniele Ribola.

Oggi Daniele Ribola ci parlerà di un tema particolarmente interessante e fondamentale per quanto riguarda l’attualità del pensiero di C. G. Jung: il tema della coscienza. Jung ha sempre prestato una particolare attenzione all’inconscio, svelandone sia gli aspetti personali, legati cioè ... continua

Marina Valcarenghi: “L’anoressia” di Moretti & Vitali

Perché un’inconscia autocondanna a morte per fame? Perché questa sentenza riguarda quasi esclusivamente le donne? Esiste un denominatore comune all’origine dell’anoressia? Quali le differenze fra un’anoressia isterica e un’anoressia tipica? E infine: è possibile neutralizzare questo comportamento autodistruttivo attraverso la psicoanalisi? ... continua

“Momenti di tensione”: Gianluca Minella intervista Michele Oldani.

Siamo qui oggi con Michele Oldani per cercare di riflettere e approfondire, partendo dalla prospettiva epistemologica junghiana, su alcuni temi che caratterizzano il nostro tempo ossia l’attualità, nei suoi aspetti antropologici, sociologici e di conseguenza psicologici. Pare esserci un’ampia convergenza di ... continua

“Il rapporto con l’Alterità”: Gianluca Minella intervista Giulia Valerio.

Quello dei migranti è un tema di grande attualità. Da un lato i muri, gli steccati, i fili spinati, le divisioni, la paura dell’altro che viene a interrogare profondamente la nostra identità, dall’altro l’accoglienza, l’ospitalità, l’apertura allo straniero che bussa ... continua

Adriano Lanza: “Il demone toccatoci in sorte” di Moretti & Vitali

"[...] Ecco che subito ci si viene avvicinando, spaventosamente, il quesito di Schopenhauer: ha dunque l'esistenza in generale un senso? Quel quesito che soltanto per essere compreso e sentito in tutta la sua profondità avrà bisogno di un paio di ... continua