Divulgazione

La peste del 1630 a Bologna

Quando si potrà tornare in Pinacoteca, sarà opportuno fermarsi davanti alla Pala della peste di Guido Reni (1632): è lo stendardo votivo che il Senato Bolognese fece dipingere al più eccelso pittore della città subito dopo il “fatale flagello” del ... continua

Riflessioni intorno alla pandemia. Conversazione con Michele Oldani a cura di Gianluca Minella

Michele Oldani Dall’inizio della pandemia ci stiamo interrogando su quello che sta accadendo. Sta cambiando la nostra vita, stanno mutando i nostri comportamenti quotidiani, si sta trasformando la relazione con gli altri, la percezione del mondo esterno ma anche del mondo interno, della ... continua

Coronavirus, anche i medici-eroi hanno bisogno del pronto soccorso. Intervista a Carlotta Ghironi.

Medici, infermieri, addetti alle pulizie vivono una situazione di sovraccarico totalmente nuova e difficile da gestire. E possono avere bisogno di un supporto. Ecco le loro storie dalla voce di chi li ascolta Spinti dall'onda emotiva, loro malgrado, li abbiamo chiamati ... continua

Distanti ma non soli. Sportello psicologico a distanza per operatori e cittadini.

VIDAS Distanti ma non soli: a fianco di chi cura. Servizio aperto a tutti gli operatori sanitari coinvolti in questa emergenza. Prendersi cura delle persone nel tempo del Covid-19 significa sperimentare l’intero ventaglio delle emozioni e dei sentimenti umani, in una cornice di ... continua

“Stiamo già cambiando”. Intervista a Vito Mancuso

Dal punto di vista spirituale: “Questa può essere la più autentica di tutte le Pasque che abbiamo celebrato fin qui, anche se non potremo andare a messa, né uscire di casa”. La ragione, secondo Vito Mancuso, teologo e scrittore, è inscritta ... continua

Riflessioni intorno alla pandemia. Conversazione con Marco Gay a cura di Gianluca Minella

Dall’inizio della pandemia ci stiamo interrogando su quello che sta accadendo. Sta cambiando la nostra vita, stanno mutando i nostri comportamenti quotidiani, si sta trasformando la relazione con gli altri, la percezione del mondo esterno ma anche del mondo interno, della ... continua

L’individuo non è più al centro; il narcisismo è stato spiazzato.

In una fase di stravolgimento corporeo, psicologico, culturale e sociale, l’inconscio collettivo afferra con veemenza il personale, il soggettivo e impone di fermarci e riflettere. La riflessione è un istinto, al pari degli altri, che nei momenti d’intensa energia numinosa ... continua

MillenniArts. Corto di Marinella Melegari

8 giovanissimi ragazzi si interrogano sull’impossibilità di non poter fare altro che seguire una propria inclinazione artistica. Scrivere, danzare, suonare, recitare, cantare, perché fare arte è un bisogno necessario dell’anima, è un richiamo al quale non si può non rispondere. Questo ... continua

Corpus et Anima. Simbologia sapienziale e immaginario ipermoderno.

Il video vuole essere un contributo per la ricerca e la pratica in psicoterapia ispirato dal misterioso fenomeno dell’ “entanglement analitico”, che intreccia e unisce i destini di due anime, terapeuta e paziente, che, come due particelle dopo l’iniziale insaputa ... continua

Proposte per il reincantamento del mondo (L’ombra)

La questione del reincantamento si rivela oggi quanto mai cruciale nel contesto delle scienze umane: al suo centro vi si staglia l’individuazione, processo psichico personale e collettivo in via di ridefinizione nell’epoca delle tecnologie dell’informazione. Negli ultimi due decenni, l’onda lunga ... continua

Temenos ha compiuto dieci anni di attività. A Bologna, il 7 dicembre scorso l’evento che ha celebrato questo importante traguardo.

Questa’anno l’evento pubblico annuale  Temenos ha  rivisto particolare rilevanza in quanto celebra un traguardo importante per il Centro Culturale Temenos: 10 anni di attività. Il tema scelto per l’evento è L’ARTE DI  C.G. JUNG in quanto proprio quest’anno la casa editrice ... continua

Il paradosso ordine-disordine di Nathan Schwartz-Salant

Il paradosso ordine-disordine – Aumentare l’ordine all’interno di un sistema crea contempora- neamente disordine; quest’idea, apparentemente paradossale, ha radici profonde nelle antiche cul- ture di tutto il mondo, ma nella vita moderna è andata perduta, perché tutti noi premiamo per aumentare ... continua

Andrea Calvi: “Quel che resta di Dio” di Moretti & Vitali.

Nel titolo di un libro si condensa il suo senso, la traccia del percorso che si è sobbarcato il pensiero, l’intuizione e il sentimento dell’autore per approdare a una sintesi, o meglio a un’ipotesi convincente nella sua valenza di apertura a quella continua ... continua

Ferdinando Testa: “La Clinica delle immagini. Sogno e psicopatologia” di Moretti & Vitali.

"Sii paziente verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e... cerca di amare le domande, che sono simili a stanze chiuse a chiave e a libri scritti in una lingua straniera Non cercare ora le risposte che possono esserti date perché non saresti capace ... continua

Autenticità e identità (L’Ombra)

Nel convegno ARPA, tenutosi a Firenze il 23 Settembre 2018, sul tema dell’identità e autenticità, da cui proviene buona parte del materiale presentato in questo numero della rivista, era presente una formidabile testimone dell’arte contemporanea, irraggiungibile con le vie pubbliche ... continua